Ieri sera, dalle ore 19:00 al parco San Gaetano a viale dei pianeti nel quartiere di Secondigliano, è stata organizzata l’iniziativa “Un canestro per amico”. Sono stati inaugurati il dodicesimo ed il tredicesimo canestro, nell’ambito di un progetto ambizioso che sta portando il basket playground a Napoli.

Lo sport playground cresce a Napoli, Gentile: “Fiero di questa iniziativa”

Non è stata certamente un’iniziativa passata inosservata. All’evento, così come per l’inaugurazione dell’undicesimo canestro, presenti moltissimi testimonial e persone delle istituzioni napoletane. Dal presidente della VII Municipalità di Napoli, Maurizio Moschetti, ad altri addetti ai lavori. Tra i testimonial Nando Gentile, ex giocatore di pallacanestro ed allenatore, così come i coach Antonio Petillo e Massimo Massaro. Presente anche il mondo dello sport femminile con Sara Bocchetti, giocatrice di Serie A1 basket femminile, e Alejandra Chesta, ex giocatrice di Serie A1 femminile.

Durante l’inaugurazione Nando Gentile ha voluto lodare il progetto dei Charlatans: “Credo molto nel valore sia sportivo che sociale del playground – ha spiegato -. Quando ero piccolo facevo di tutto per giocare: scavalcavo recinzioni e giocavo in luoghi impensabili. E’ per questo che 20 anni sono stato tra i promotori dei Playground Nike di Caserta, ed oggi sono felicissimo di poter inaugurare insieme ai Charlatans questo campo. Sono fiero di quello che questo gruppo di amici ed ex giocatori stanno realizzando per la città ma soprattutto per i ragazzi”

 

Charlatans: il basket una vera e propria missione

La Charlatans basket Napoli asd nasce nel 2012 sulle ceneri di due gloriose compagini la geriatric basket Napoli e la Pallacanestro Pita and puta che hanno scritto pagine delebili della storia della pallacanestro.

Nel giro di pochi mesi l’Associazione, che raggruppa cestisti di Napoli, Caserta, Pozzuoli, Torre del greco e Trapani. Grazie ad un forte impulso dato dai nuovi soci ha ottenuto di potere svolgere con regolarità tutte le sua attività nel più importante Palazzetto dello sport cittadino, il Palabarbuto e successivamente al Polifunzionale.

Con il trascorrere degli anni l’Associazione ha partecipato con le proprie rappresentative a svariati eventi sul territorio nazionale ma anche all’estero (Spagna, Olanda e Irlanda).

Fonte: Charlatans basket Napoli

 

 

 

Commenta