erwan le corre; desportibus; fitness per l'uomo; fitness napoli; fitness alternativo; paleo fitness

Ecco le idee di fitness alternativo selezionate da Desportibus

Anche voi siete stufi dei soliti pilates, zumba e crossfit? Avete voglia di provare qualcosa di nuovo, per continuare ad allenarvi e tenervi in forma, ma in maniera più esclusiva o magari solo più in linea coi vostri gusti e valori? Non disperate! Il fitness per l’uomo è un settore che non conosce crisi e sforna idee creative di continuo.

Avete sempre sognato di essere dei possenti gladiatori nei gloriosi e sanguinari giochi della Roma antica? Oggi potete allenarvi proprio utilizzando le loro antiche tecniche di combattimento. Magari, invece, siete sensibili alle tematiche ambientali e fate di tutto per condurre il più possibile uno stile di vita sostenibile. E se vi proponessero di frequentare un centro fitness dove il vostro allenamento produce energia pulita? Amate gli scenari esotici e vi piacerebbe trasformare la monotona routine della palestra in un’esperienza suggestiva: c’è quel che fa per voi.

Non vi resta nient’altro da fare che mettervi comodi, mettere pausa alla vostra playlist Spotify e leggere le nostre 5 proposte alternative per un fitness per l’uomo.

Kapap Lotar, una disciplina che ha origini militari

La prima idea di fitness per l’uomo che vi proponiamo è il Kapap Lotar. Si tratta della più completa disciplina da combattimento corpo a corpo mai sviluppata finora. È composta da una combinazione di molti stili di lotta come la boxe, la thai boxe, il judo, il ju jitsu (anche nella sua variante brasiliana (da non confondersi con la Capoeira), il kyusho, il silat e il krav maga. A queste si uniscono tecniche operative militari e di polizia per il combattimento corpo a corpo a mani nude contro persone armate di coltello, bastone, pistola, fucile.

Ancora, gli addestramenti al Kapap Lotar prevedono anche uno studio approfondito di queste stesse armi e, per chi è interessato, anche tattiche di addestramento antiterrorismo, di sopravvivenza e di medicina basica tattica. Da come avrete intuito, prima di diventare una disciplina per il fitness, il Kapap Lotar ha origini militari. Nello specifico fa parte dell’addestramento delle forze speciali dell’esercito israeliano. La parola Kapap è un acronimo dall’ebraico moderno che sta per “Krav Panim el Panim” (קפא”פ, קפ”פ) che significa letteralmente “combattimento faccia a faccia”. La disciplina è nota anche con l’acronimo di CQB (Close Quarter Battle) che sta a indicare come questa sia stata pensata per dare soluzioni di combattimento corpo a corpo in spazi chiusi.

A Napoli, il Kapap Lotar è arrivato da pochi anni, ma è ancora una disciplina poco nota e poco praticata. Al momento, esistono due centri fitness affermati per il Kapap Lotar, lInternational Self Defense Academy e la Kapap Napoli. Quest’ultima si pone come una vera e propria accademia retta da un vero e proprio guru della disciplina, Giulio Colella. Del maestro Colella vi proponiamo questo video, le cui atmosfere alla Rambo sono già tutte un programma:

Antiche Arti Marziali Occidentali, tra il mondo greco-romano e il Medioevo

Riscoprire e rilanciare le antiche arti marziali occidentali per proporre nuove possibilità di fitness per l’uomo è lo scopo per cui è nata la FAMAO. La Federazione Arti Marziali Occidentali nasce dalla fusione di associazioni che uniscono lo studio e la pratica di tecniche di fitness alla ricerca archeologica. Sono la Ars Dimicandi  di Bergamo, le marchigiane Epika e Simmachia, la piemontese Terra Taurina e la maggiore di tutte, la Sala d’Arme Achille Marozzo, ente riconosciuto dal Coni con sedi in tutto il centro e il nord Italia.

In queste strutture si promuove la conoscenza e la pratica di allenamento di tecniche anche molto antiche. Alcune le conosciamo già: è il caso del Pancrazio, la famosa “lotta greco-romana”, o della scherma con la “daga” (Ars Dimicandi e la Sala Marozzo promuovono anche la scherma medievale). Altre sono assolutamente innovative, come il cosiddetto SCAB, che prevede simulazioni di lotta all’arma bianca, o la Toxeuma (allenamenti con arco e armi da lancio). Particolarmente divertenti e performanti sono le simulazioni d’armata previste nella pratica del “Lochos” greco. Le arti marziali antiche non sono aperte solo agli uomini, per verità, ma a tutti, donne e ragazzi compresi, grazie all’uso di strumenti non lesivi.

FAMAO; Desportibus; fitness per l'uomo; fitness alternativo; fitness Napoli; Scab; Antiche arti marziali occidentali

A Napoli, fondamentalmente tutto questo manca. Abbiamo associazioni che rievocano la scherma medievale, come Scherma Medievale Napoli e La Rosa e la Spada. Qualche volta, Simmachia ha organizzato eventi e dimostrazioni a Napoli, ma nessuna società simile opera stabilmente sul territorio. Un vero peccato per la terra dove Spartaco guidò la rivolta dei gladiatori!

Jungle Fitness, imitare i movimenti degli animali selvaggi

È probabilmente una delle idee di fitness per l’uomo e donne più divertenti degli ultimi tempi. L’idea è tanto semplice quanto suggestiva e geniale: imitare i movimenti degli animali selvaggi a ritmo di musica. I nomi degli stessi esercizi si rifanno agli animali e alla natura selvaggia. Il Cheetah Sprint, l’Eagle Flight, il Crocodile Plank, il Gorilla Squat, il Wolf Attack e gli altri possono, a prima vista, dare l’idea di qualcosa di infantile, ma di certo allenano ogni parte del corpo. Una seduta di Jungle Fitness è una vera seduta di intenso allenamento aerobico e cardio-fitness con cui si possono bruciare anche 600 calorie in 30 minuti. Ancora sconosciuto a Napoli, vi linkiamo questo video per farvi capire meglio di cosa stiamo parlando:

Paleo Fitness e Wellness Green, attività a contatto con la natura

Idee di fitness per l’uomo buone anche per farci tornare in contatto con la natura e migliorare l’ambiente sono il Paleo Fitness e il Wellness Green. Il primo è stato inventato nel 2008 dal francese Erwan Le Corre nel Nuovo Messico, patria di molti movimenti spirituali e ambientalistici. Praticabile sia al chiuso di una palestra che all’aperto nei boschi, consiste nel simulare (o anche proprio compiere realmente) attività ancestrali del genere umano, come le battute di caccia, raccolte di radici, sollevamento di tronchi, arrampicate sugli alberi. Le Corre promuove la pratica del Paleo Fitness organizzando corsi in tutto il mondo grazie al suo movimento MovNat.

Il Wellness Green nasce dal Green Concept di Technogym. Consiste in particolari cyclette e macchine per il cardio-fitness con un processo di auto-alimentazione che produce watt dalla nostra attività fisica. È ancora poco diffuso in Italia, ma ci è arrivato già nel 2011. L’obiettivo per il futuro è quello di rendere meno cara l’iscrizione alle palestre che fanno Wellness Green e magari di personalizzare le rette a seconda dell’energia prodotta.

Le vostre idee alternative di fitness per l’uomo

Questa era la nostra carrellata di proposte originali per il fitness dedicato all’uomo. Cosa ne pensate? Siamo riusciti a stuzzicare il vostro interesse, la vostra curiosità?

Abbiamo sottolineato che buona parte di queste discipline sono poco diffuse se non sconosciute a Napoli. Potremmo però sbagliarci, aver sottovalutato quella certa palestra, quel tal centro che voi conoscete così bene. Oppure, potreste conoscere delle realtà completamente diverse e ancora più nuove e creative di quelle che abbiamo trovato noi. Se è così, perché non segnalarcele? Saremmo ben felici di dar loro tutta l’attenzione e la visibilità che meritano.

Perché Desportibus vi dà tutto lo sport che volete.

 

Commenta